Non solo Coronavirus

Non solo Coronavirus: facciamo luce sulle classifica delle cause più frequenti di morte

In questi giorni assistiamo al consueto bollettino di guerra giornaliero di morti da COVID-19 dovuto all’attenzione esclusiva alla pandemia in corso. Il dibattito su morti CON coronavirus o morti causate DA coronavirus è ancora vivo in Italia e nel mondo. 

La virologa Ilaria Capua più volte si è soffermata su questo aspetto. 

La percentuale del tasso di mortalità è stata calcolata sui casi dichiarati che sarebbero quelli più accentuati tralasciando i 3/4 dei contagi effettivi.

Se venisse calcolato prendendo in considerazione tutti i casi compresi anche quelli non dichiarati sarebbe minore del 2.3%. Ma il tasso di mortalità non indica in alcun modo il rischio di morte che corriamo quando veniamo infettati, quello è il tasso di letalità ed è diviso per tipologie.

Questo approfondimento e dibattito quotidiano ha acceso i riflettori sullo stato della salute in Italia. Lo sguardo degli utenti ha quindi posto interrogativi che prima erano messi da parte o semplicemente ignorati nella loro portata. 

Pensi di aver subito un errore medico?

Ma in Italia quali sono le più diffuse cause di decessi? Il dato Istat è del 2017
http://dati.istat.it/Index.aspx?QueryId=26428#

Condividi su